L’acronimo BRIGHT significa “Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research” (I ricercatori di talento hanno un impatto sulla crescita, la salute e la fiducia nella ricerca), a simboleggiare l’aspetto positivo dell’attività di ricerca e divulgare un messaggio di fiducia al grande pubblico.

Il progetto BRIGHT è volto a migliorare la visibilità e la percezione del lavoro dei ricercatori tra la cittadinanza della Regione Toscana, in contemporanea con tutte le iniziative europee della Notte dei Ricercatori (the European Researchers’ Night – ERN).

BRIGHT porterà i ricercatori nelle strade del centro storico delle molte città coinvolte, e aprirà le porte dei laboratori ai cittadini. Essi potranno quindi parlare con i ricercatori, apprezzarne la competenza e la passione, e ascoltare dalle loro parole l’impatto positivo che i risultati delle loro ricerche hanno sulla qualità della vita. “I ricercatori migliorano la tua vita!” è il principio guida che nasce dalla passione, dall’entusiasmo e dall’impegno tenace e quotidiano dei ricercatori e come ciò contribuisce al benessere di tutta la popolazione.

BRIGHT ha l’obiettivo di accrescere la consapevolezza dell’importanza del ruolo dei ricercatori nel risolvere le grandi sfide del futuro, quali salute e benessere, nuove tecnologie, sviluppo sostenibile, la conoscenza dei fenomeni naturali e della nostra eredità culturale.

Il successo di BRIGHT dipenderà dalla sua capacità di aiutare la cittadinanza a comprendere l’IMPATTO dei ricercatori e del loro lavoro sullo sviluppo della società, aumentando la FIDUCIA delle persone nella ricerca, obiettivo, questo, particolarmente importante in questi tempi in cui purtroppo troppo spesso circolano false credenze prive di qualsiasi fondamento scientifico.

 

The BRIGHT acronym means “Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research”, wishing to underline the positive aspect of the research activity in order to convey a positive message to the general public.

The BRIGHT project aims at enhancing the visibility and perception of researchers among the general population in Tuscany, simultaneously with all the European Researchers’ Night (ERN) initiatives.

BRIGHT will bring the researchers in the squares and streets of the historical centres of the many cities invloved in the project, and will open the doors of the laboratories to the citizens. They will have a chance to talk to the researchers, appreciate their preparation and passion, and listen from their own words about the positive impact of the results of their research on the quality of our lives. “Researchers make your life better!” is the guiding principle stemming from the passion, the enthusiasm and hard intellectual work of researchers’ daily work and how this contributes to the wellbeing of the general population.

BRIGHT focuses on creating awareness on the important role played by researchers in addressing the great challenges ahead, such as health and wellbeing, new technologies, sustainable development, the physical and biological world, cultural heritage.

BRIGHT will be successful if it will be able to convince the population of the IMPACT of the researchers and the research products for the development of the society, enhancing the general TRUST in science: a particularly important target in a period in which too many hoaxes having no scientific basis are circulating.

 

 

ImpressionThis European Researchers’ Night project is funded by the European Commission under the Marie Skłodowska-Curie actions

“La Notte Europea dei Ricercatori è un evento che si svolge ogni anno in tutta Europa l’ultimo venerdì di settembre.

Durante l’iniziativa i ricercatori faranno conoscere le loro attività e le loro ricerche in modo divertente ed interattivo, coinvolgendo grandi e piccoli in esperimenti, spettacoli, attività didattiche, visite guidate ai laboratori, giochi scientifici e molto altro.

Quest’anno la Notte dei Ricercatori avrà luogo venerdì 29 settembre e coinvolgerà più di 250 città in Europa e nei paesi vicini.

L’iniziativa è supportata dalla Commissione Europea nell’ambito delle Azioni Marie Skłodowska-Curie, volte a favorire la carriera dei ricercatori in Europa.”

 

 

European Researchers’ Night is an event that takes place every year across Europe on the last Friday of September.

During the event, researchers explain their activities and their research in a fun and interactive way, involving adults and children in experiments, performances, educational activities, guided visits to laboratories, scientific games and much more.

This year’s Researchers’ Night takes place on Friday 29 September and will involve more than 250 cities in Europe and neighbouring countries.

The initiative is supported by the European Commission under the Marie Sklodowska-Curie Actions, to promote the career of researchers in Europe

This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation
programme under grant agreement No722944
Progetto finanziato dal programma dell’Unione Europea Horizon 2020 (grant. n. 722944)
Disclaimer notice: The European Commission is neither responsible nor liable for any written content in this website.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ShareShare on FacebookTweet about this on Twitter