LA RICERCA: IL FILO UNIVERSALE CHE CI UNISCE

Dipartimento Scienze Storiche e dei Beni culturali, Università di Siena in collaborazione con Fondazione Polo Universitario Grossetano.

Il progetto prevede una serie di attività (tavoli tematici e laboratori didattici) per la diffusione della ricerca scientifica e culturale al pubblico. Le attività si svolgeranno nel centro storico di Grosseto con la collaborazione dei protagonisti della vita culturale della città come musei, fondazioni, enti pubblici, aziende che operano in campi diversi ma che si uniscono grazie al filo universale della ricerca. Particolare attenzione sarà rivolta al coinvolgimento delle scuole. L’evento si ispira all’interdisciplinarità del rapporto tra università, ricerca e territorio per illustrare come la ricerca multidisciplinare dell’università possa confrontarsi e dialogare con le diverse esigenze del territorio.

 

Programma

Ore 16.00 – 18.30 – TAVOLO TEMATICO LA RICERCA: IL FILO UNIVERSALE CHE CI UNISCE, presso Sala Conferenze Clarisse Arte, I° piano Polo espositivo culturale Le Clarisse via Vinzaglio 27

I diversi ricercatori illustreranno con brevi speechs (max 20 minuti cd) alcuni risultati del loro lavoro.

CLARISSE ARTE, POLO UNIVERSITARIO GROSSETANO E DIPARTIMENTO DI SSBC : UN PROGETTO COMUNE DI RICERCA PER LA NASCITA DI UN NUOVO MUSEO, a cura di Mauro Papa (Clarisse Arte)

DIETA PALEOLITICA, DIETA NEOLITICA, IMPLICAZIONI NUTRIZIONALI, a cura della Lucia Sarti (Unisi) e di Matteo Penco (Unifi)

A TAVOLA CON I ROMANI a cura di Mara Sternini (Unisi)

QUALITÀ DEGLI ALIMENTI: CRITICITÀ & RICERCA SCIENTIFICA, a cura di Monia Renzi (Bioscience Research Center)

PROGETTO TraTTO – TRANSUMANZA E TERRITORIO IN TOSCANA, a cura di Giovanna Pizziolo, Nicoletta Volante e Andrea Zagli (Unisi)

RICERCA INNOVAZIONE E IMPRESA, UN FILO CONDUTTORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO, a cura di Stefano Batistini, Confindustria Toscana Sud

SCRITTO NELLE OSSA: RISULTATI PRELIMINARI DELLO STUDIO SULLA COMUNITÀ ALTOMEDIEVALE DI ROSELLE, a cura di Mariagrazia Celuzza MAAM e con il contributo del professore Todd W. Fenton, Michigan State University Forensic Anthropology Laboratory (MSUFAL)

 

  • Ore 16 – 20 Stand informativi sui progetti di ricerca a cura degli studenti dell’Università di Siena, del Polo Liceale Aldi, dell’Ist. Leopoldo II di Lorena e di ITS E.A.T., presso Sale Museolab, II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 20 Laboratorio didattico sulla ceramica a cura di Simonia Procopio Laboratorio di Preistoria Unisi presso Sale Museolab (anche per bambini), II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 20 Laboratorio didattico per bambini Un’avventura nel Paleolitico cura di Valeria Petri Associazione Arts & Craft Grosseto, presso il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma in Piazza Baccarini. Ingresso gratuito.
  • Ore 17 – 20 Postazione multimediale dimostrativa dell’app Ultrabio® a cura di Bioscience Research Center, presso Sale Museolab, II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 21 visita gratuita al Museolab
  • Ore 16 – 21 visita gratuita al Museo Archeologico e d’arte della Maremma.
    Luogo: Polo espositivo culturale Le Clarisse e Museolab via Vinzaglio 27 ; Museo Archeologico e d’arte della Maremma Piazza Baccarini – 58100 Grosseto

 

Info e Contatti
Segreteria organizzativa,
Via Zanardelli, 58100 Grosseto
Tel. 0564-760416, 0564-441237
pologr@unisi.it

 

 

 

 

Ricerca, Ambiente e Territorio – Museo di Storia Naturale della Maremma 

La partecipazione del Museo di Storia Naturale della Maremma a BRIGHT – La notte dei ricercatori in Toscana si svolgerà dalle 18.30 alle 23.00 del 28 settembre 2018.
L’iniziativa sarà articolata in diversi tavoli tematici, con l’intento di rappresentare alcune attività di ricerca in campo ambientale esistenti in Provincia di Grosseto.
Ogni tavolo sarà attrezzato con materiale informativo e personale dedicato, a cura degli enti partecipanti. L’iniziativa è aperta a tutti. I visitatori potranno ricevere
informazioni e aggiornamenti sulle diverse ricerche in atto, ma anche partecipare ad attività pratiche, esercitazioni, test, ecc.
Di seguito un elenco delle tematiche selezionate, con l’indicazione dei ricercatori coinvolti e della loro localizzazione in museo.

 

Tecniche a servizio di praticheagricole sostenibili e salvaguardiadi specie vegetali protette

Ricercatori: Lorenzo Moncini, Giampaola Pachetti, Maider Giorgini (CRISBA- ISIS “Leopoldo II di Lorena)A cui si affiancheranno: un dottorando (Gabriele Simone), un tirocinante universitario (Chiara Fratini) e un alunno in Alternanza Scuola/Lavoro (Bogdan Firpi).
Sede: Giardino

 

Le nuove tecnologie fotovoltaiche: i pannelli Ibridi ed Organici

Ricercatori: Lucio Cinà (Cicci research; Center for Hybrid and Organic Solar Energy – CHOSE)
Sede: Giardino

 

MAREGOT – progetto per la prevenzione e gestione dei rischi derivanti dall’erosione costiera

Ricercatori: Lucia Innocenti e colleghi (LAMMA)

Sede: Sala Conferenze

 

Raccolta dati sugli insetti impollinatori in Toscana con l’aiuto del pubblico: il progetto Polli:Bright

Ricercatori: Andrea Sforzi, Marco Anselmi, Paola Talluri; Museo di Storia Naturale della Maremma

Sede: Sala Conferenze o Sala dell’acqua

 

L’iniziativa occupa il giardino e due piani del museo. Nell’occasione il museo sarà visitabile gratuitamente. Alcune postazioni saranno attrezzate con microscopi, altre con videoproiettori o monitor, altre ancora offriranno attività pratiche. Sarà possibile vedere da vicino l’attività dei ricercatori, fare domande ed approfondire le proprie conoscenze su alcune delle soluzioni messe a punto dai ricercatori.
Da sottolineare quest’anno il lancio di Polli:Bright, un progetto di citizen science coordinato dal Museo di Storia Naturale della Maremma, che si svolgerà in tutta la Toscana, coinvolgendo, oltre al museo, i tre atenei toscani (Pisa, Siena e Firenze) ed i rispettivi orti botanici. Ai partecipanti verrà proposto di costruire un bee-hotel, da portare poi a casa.

Info e Contatti:
Museo di Storia Naturale della Maremma
Strada Corsini, 5 58100 Grosseto
Tel. 0564-488571, 0564-488749
info@museonaturalemaremma.it

 

 

POLLI:Bright

 


European Corner – a cura del Centro Europe Direct dell’Università di Siena

Sede: MUSEOLAB, via Vinzaglio 27

Orario: dalle 16.00 alle 20.00

 

Gli European Corner sono punti informativi organizzati dalla Europe Direct Siena in occasione della Notte dei Ricercatori nelle sedi di Siena, Arezzo e Grosseto, dove saranno a disposizione personale dedicato e materiali sull’Unione Europea.

Sito web: www.europedirect.unisi.it