“Come Indiana Jones … alla scoperta di civiltà sepolte”
Sabato 23 settembre ore 16:30

Laboratorio creativo per famiglie dedicate ai misteriosi reperti archeologici peruviani della Collezione del Museo di Anatomia umana dell’Università di Pisa (bambini e bambine dai 6 ai 12 anni, accompagnatore adulto).

A corollario delle celebrazioni per il bicentenario della morte di Paolo Mascagni (1755-1815) Il Museo della Grafica ospita l’esposizione “Anatomia, Realtà e rappresentazione”. Prendendo spunto dai reperti precolombiani donati da Carlo Regnoli, medico e studioso dell’Università di Pisa, alcuni dei quali attualmente esposti in mostra, il Museo propone un suggestivo laboratorio per famiglie. “Come Indiana Jones” ci emozioneremo a scoprire la storia di questi misteriosi reperti archeologici peruviani che oggi fanno parte delle collezioni del Museo di Anatomia Umana “Filippo Civinini”.

Il Museo della Grafica nasce nel 2007 grazie a una convenzione fra il Comune di Pisa e l’Università che permette di conservare, esporre e valorizzare le collezioni del Gabinetto Disegni e Stampe nella prestigiosa sede di Palazzo Lanfranchi. Attualmente è una delle realtà museali pisane più giovani e vivaci che promuovono durante l’anno numerose mostre temporanee ed eventi culturali. Conserva le collezioni del Gabinetto Disegni e Stampe dell’Università di Pisa, una delle prime e più importanti raccolte pubbliche di grafica contemporanea in Italia, istituita alla fine degli anni ’50 per iniziativa del grande storico dell’arte Carlo Ludovico Ragghianti a seguito della donazione all’Ateneo della preziosa raccolta di disegni e stampe appartenuti a Sebastiano Timpanaro.

Evento gratuito – Partecipazione alla prenotazione fino a un esaurimento dei posti disponibili.

Prenotazioni: museodellagrafica@adm.unipi.it – tel. 050 2216064 -060 entro la mattina di giovedì 21 settembre.

 

ShareShare on FacebookTweet about this on Twitter