Dalle 17 alle 24 a Largo Ciro Menotti, Logge di Banchi e in Piazza Martiri della Libertà

In Largo Ciro Menotti, Logge dei Banchi e in Piazza Martiri della Libertà ricercatori racconteranno alla cittadinanza il proprio lavoro e le proprie attività di ricerca con un taglio divulgativo e interattivo.

 

  • Largo Ciro Menotti

bambini_5
La Ludoteca Scientifica in Città
– Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Ludoteca scientifica

bambini_5


La chimica in azione
– Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale – UNIPI
Le attività illustreranno: I moti molecolari, spaziando dal regno della meccanica quantistica ai moti collettivi di complessi sistemi biologici; Lo studio e la ricerca finalizzata alla preparazione di nuovi composti molecolari metallici come farmaci.

bambini_uno

 

 Caratterizzazione multiscala dei materiali e delle superfici – IMT Lucca –  NEST, National Entrerprise for nanoScience and nanoTechnology
Lo stand mostrerà come ingegneri, fisici e matematici studiano deformazione, frattura, fatica, contatto e integrità strutturale di materiali e strutture eterogenee con metodi computazionali e sperimentali multi-scala e multi-fisici.

bambini_5

 

Alla scoperta dei segreti del mare – Istituto di Biofisica – CNR
Quali sono i segreti che il mare nasconde? Oltre ai pesci e alle alghe cosa troviamo negli oceani? Ė vero che la nostra vita dipende dal mare? Come l’uomo sta mettendo a rischio il delicato equilibrio che consente la vita negli oceani e sul pianeta? Ė vero che esiste un’isola di plastica? Come si studiano gli oceani? Cosa fanno esattamente gli oceanografi?
L’attività proposta mira in modo interattivo e giocoso a far riflettere su queste tematiche e a presentare il lavoro svolto dagli oceanografi. Il laboratorio sarà affiancato da un angolo per i piccolissimi e uno per i grandi. 

 

bambini_5

 

Vulcani, paleoclima e geomorfologia: come cambia la Terra – Istituto Nazionale Geofisica Vulcanologia – Sezione di Pisa
Quali informazioni possiamo ottenere sulla storia della Terra ed i suoi mutamenti osservando una roccia vulcanica o i microfossili contenuti nelle rocce sedimentarie? Come i cambiamenti climatici hanno influenzato la formazione delle stalagmiti delle grotte toscane? Quali sono i processi fisici che regolano la formazione dei coni di scorie o la dispersione delle ceneri vulcaniche nell’atmosfera? Sono solo alcune delle cose che i ricercatori dell’INGV mostreranno presso lo Stand della Ricerca di Pisa “Vulcani, Paleoclima e Geomorfologia: come cambia la Terra”.

 

bambini-01natura_quattro
Le rocce: passato e futuro sotto i nostri piedi –
Dipartimento di Scienza della Terra – UNIPI
Attraverso l’osservazione a varie scale di diversi campioni di rocce e minerali, che saranno visibili al microscopio ottico e al campione mano, intendiamo illustrare come lo studio dei processi geologici non sia solo ricerca di base, ma rivesta una importanza fondamentale nella gestione, nella preservazione e nello sfruttamento consapevole del pianeta Terra.
I bambini e ragazzi, in particolare, avranno la possibilità di maneggiare campioni di rocce e minerali e fare giochi per classificarli.

 

legende-01

 

I prodotti della ricerca – Scuola Superiore Sant’Anna

Salute-01

 

La nuova Farmacia: dalla natura ai prodotti innovativi per la salute e  il benessere – Dipartimento di Farmacia – UNIPI
Nello stand saranno presenti poster divulgativi sulle attività scientifiche svolte dal dipartimento e attività adattate a visitatori adulti per comprendere e toccare con mano alcune delle tematiche affrontate; inoltre saranno allestite delle attività adattate ai più giovani (giochi tematici + gadget) per avvicinarsi al mondo della chimica, della farmacia e della salute in generale

 

  • Logge di Banchi

Salute-01

 

Lo sviluppo della mente e dei suoi problemi – Dipartimenti Area di Medicina – UNIPI
Lo stand verterà su tre principali aree tematiche: i) la nascita e lo sviluppo sin dai primi mesi di vita della vita mentale e le sue patologie; ii) la vita mentale e la degenerazione neurologica nell’adulto e iii) l’identità e i suoi meccanismi biologici. Saranno esposti 6 poster e saranno disponibili per la visione su apposito display extra-large video esplicativi delle principali ricerche effettuate o in corso presso l’Università di Pisa sul tema.

 

tec-01

 

Dal naturale all’artificiale e ritorno – Centro di ricerca “Enrico Piaggio” – UNIPI
Il Centro mostrerà le ultime ricerche di frontiera nell’ambito della robotica, con il robot Ego, in grado di entrare in ambienti pericolosi al posto dell’uomo, la mano robotica “softhand” e, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’informazione, le ricerche sui veicoli autonomi marini, terresti e aerei. Ospite di eccezione sarà il Jobot, il robot sviluppato per la logistica di Industria 4.0. In mostra anche le ultime ricerche della bioingegneria: dai bioreattori per lo sviluppo di organi artificiali alla biofabricazione, per finire con i dispositivi indossabili per lo studio dei segnali che manda il nostro corpo. Infine, chi passerà di fronte allo stand del Centro avrà la possibilità di vedersi in uno schermo con gli occhi di un’”intelligenza artificiale sociale”, che ne valuterà sesso, età e grado di “felicità”.

 

cult-01

 

 Voce, libro, bit – Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica – UNIPI
Nello stand “Voce, libro, bit” sono presentati:

  • Voci della grande guerra, sarà possibile esplorare interattivamente alcuni documenti della I guerra mondiale, soprattutto lettere e diari di soldati semplici e ufficiali, per comprendere le nuove opportunità che le tecnologie della lingua offrono per conservare e arricchire il patrimonio di memoria dei testi.
  • Gesti e parole, combina videoclip estratti da film e serie TV in lingua originale inglese con l’uso di software specificamente creati, che permettono l’analisi simultanea dei codici verbali e non verbali, nel caso specifico nell’ambito della lingua del court drama.

 

tecno_tre

 

 Energia e mobilità sostenibili – Dipartimento di Ingegneria dell’Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni, Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale – UNIPI

tec-01

 

Informatica e futuro digitale – Dipartimento di Informatica – UNIPI

 

Natura-01

 

La ricerca dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: dalle particelle all’uomo – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

 

natura_tre

 

Forme di vita: mare, piante, uomo – Dipartimento di Biologia – UNIPI
Lo stand guiderà i visitatori all’interno del mondo della ricerca biologica, partendo dalla biodiversità di mari e oceani e delle piante spontanee, per poi tuffarci nel corpo umano con le più moderne applicazioni dei nanovettori, incluse le loro potenzialità nel trattamento di malattie della retina. Vedremo come il futuro della ricerca possa aiutare a mitigare gli effetti di attività umane e cambiamenti climatici sugli habitat marini, attraverso lo studio del funzionamento degli ecosistemi.

 

natura_tre

 

Agricoltura, alimentazione, ambiente – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali – UNIPI

 

  1. Controllo biologico
  2. Insetti da mangiare
  3. Controllo con sostanze naturali
  4. Miele e polline
  5. Insetti robot 

 

tec-01

 

Robot e nuove tecnologie per l’internet del futuro – Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione – UNIPI
Il Dipartimento mostrerà la ricerca sul grafene e i nuovi materiali bidimensionali per lo sviluppo dei microprocessori del futuro, un sistema di rilevamento meteo in tempo reale e di mappatura della qualità dell’aria. Infine, sempre presso lo stand del Dipartimento verrà proposta un’attività per ragazzi dal titolo “Reti e Robot”, dove bambini e ragazzi portano costruire robottini in lego e metterli in rete tra loro tramite un router wireless.

 

legende-01

 

Edicola BRIGHT Sant’Anna – Scuola Superiore Sant’Anna

 

E poi…. Kerub X la macchina da corsa dell’E-Team Squadra Corse dell’Università di Pisa”

 

  • Piazza Martiri della Libertà

natura_uno

 

Robot in libertà – Scuola Superiore Sant’Anna
Sarà possibile utilizzare insieme con gli ingegneri e i ricercatori che lo hanno sviluppato, “Il sistema robotico MOTORE” (MObile roboT for upper limb neurOrtho REhabilitation), un dispositivo mobile utilizzato per la riabilitazione degli arti superiori. E’ stato progettato per fornire un’esperienza interattiva con il paziente: il dispositivo è in grado di “sentire” la forza esercitata dal paziente e di reagire proporzionalmente ad essa.  MOTORE è stato sviluppato da Humanware Srl, azienda spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ed è stato validato con varie sperimentazioni cliniche, inclusa quella presso il Laboratorio di Bioingegneria della Riabilitazione a Volterra.

Mi lavi la schiena? Il robot I-Support per la doccia, un braccio robotico morbido che aiuta a lavarsi, con acqua e sapone

 

Natura-01

 

Nuovi misteri: buchi neri e materia oscura – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Laboratorio EGO

          

ShareShare on FacebookTweet about this on Twitter