27 settembre 2019

Sede: Piazza San Francesco



 

Per saperne di più

Scopo del progetto proposto è far riflettere i partecipanti all’evento sul ruolo dell’accento (regionale, straniero) nei processi di discriminazione. Prendendo spunto da alcune recenti ricerche si mostrerà come particolari accenti siano stigmatizzati e siano quindi un elemento di discriminazione spesso più subdolo rispetto ad altri fattori, come ad esempio il colore della pelle. Ai partecipanti verrà richiesto di sedere a una postazione computer dotata di cuffie, dalla quale dovranno valutare, come durante un colloquio di lavoro o un’interrogazione a scuola, diverse voci associate a volti di etnie diverse. Le risposte date dai soggetti verranno usate come spunto per avviare una riflessione su stereotipi sociali legati agli accenti.

 

Organizzatore

Dipartimento di Scienze della Formazione, Scienze Umane e della Comunicazione Interculturale – Università di Siena