Bright è il nome dell’iniziativa promossa dalla Commissione Europea per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca.

L’Università di Siena, capofila del progetto per la Toscana, ha organizzato per quest’anno una seie di iniziative che si terranno, oltre che Siena, anche a Arezzo, Colle Val D’Elsa, Grosseto e San Giovanni Valdarno.

Durante gli eventi i ricercatori convolgeranno il pubblico su 5 grandi temi: Cibo e salute,  Vita e tecnologie,  Meraviglie naturali,  Società di oggi e di domani,  Patrimonio culturale.

Particolare attenzione sarà posta alla diffusione della conoscenza degli SDGs, gli obiettivi di sviluppo sostenibile – SustainableDevelopment Goals -, che vedono l’Ateneo impegnato con diversi progetti strategici.

A Siena la festa della ricerca culminerà in piazza del Campo, alle 21.30, con il concerto della band Boomdabash.

 

27 settembre 2019* **

* Controlla i singoli eventi, sono possibili anche altre date
** Alcuni eventi sono a prenotazione – PRENOTAZIONI NON ANCORA APERTE   

 

PIAZZA DEL CAMPO

PALAZZO PUBBLICO

TARTARUGONE

RETTORATO

SAN FRANCESCO

PIAZZA MANZONI

SANTA CHIARA LAB

SANT’AGOSTINO

PALAZZO DELLE PAPESSE

PIAZZA SALIMBENI – MPS

PALAZZO SANSEDONI

 

 

 


27 settembre 2019, ore 15.00

Aula magna del palazzo del Rettorato, Banchi di Sotto 55, Siena

 

 

 

 


APP BRIGHT

L’applicazione fornisce informazioni relative alle varie edizioni del Bright – Notte dei Ricercatori.

 

 

 

 

 


27 settembre 2019, ore 21 – Boomdabash in concerto

Live in Piazza del Campo. INGRESSO LIBERO fino alla capienza consentita

 

 

 

 Eventi realizzati grazie a: